Le antenne della guerra su Niscemi

Muos. Come funzionerà il nuovo sistema di comunicazione, una “costellazione” satellitare per trasmettere dati in ultra alta frequenza alle unità mobili Nella riserva natu­rale «Sughe­reta» di Niscemi è vie­tato instal­lare impianti radio di qual­siasi tipo­lo­gia ma da ieri l’area pro­tetta ospita la prima antenna del Muos, il nuovo sistema di tele­co­mu­ni­ca­zioni … Leggi tutto

La mappa mondiale delle postazioni HAARP e gli affari di Clinton con le miniere di uranio

Sono poche le persone che hanno sentito parlare delle installazioni HAARP. Molte altre persone, che ne hanno sentito parlare, rimangono scettiche e preferiscono non credere. Una cosa però è sicura: credere o non credere non muta certo la realtà di una struttura divenuta ormai mondiale; una struttura dotata di tecnologie … Leggi tutto

Clima Impazzito? “No. Da sette anni è iniziata la Guerra Climatica e l’Ambiente è l’Arma.”

Gennaio 2014, Libreidee, appare un  articolo intitolato “Il Generale Mini: la guerra climatica è già cominciata” che riporta fedelmente il pensiero del Generale Mini espresso alla conferenza di Firenze il 28 Novembre 2012, un approfondimento di quanto già divulgato dal Generale con l’articolo su Limes nel  2007 “Owning the Weather … Leggi tutto

Snowden, Nsa e Israele

Le informazioni rivelate da Snowden hanno portato ad una preoccupazione a livello mondiale, da parte dei cittadini, sugli abusi compiuti sulla loro privacy da parte degli organismi di intelligence. Ancora più interessati sono le reazioni delle stesse agenzie di intelligence che considerano inestimabili le perdite nelle loro future capacità di … Leggi tutto

Il secolo del lavoro stupido

Nel 1930, John Maynard Keynes prevedeva che entro la fine del secolo la tecnologia sarebbe progredita abbastanza da permettere a paesi come il Regno Unito o gli Stati Uniti di approdare alla settimana lavorativa di quindici ore. Aveva ragione: in termini di tecnologia, saremmo perfettamente in grado di riuscirci. Eppure … Leggi tutto

Costantino prima di Nicea, tra Sol invictus e politica filo-cristiana

Sull’imperatore Costantino il Grande è stato nei secoli detto e scritto di tutto, facendone di volta in volta una sorta di mostro crudele e di avido politico o, più spesso, una specie di santo cristiano, dedito alla diffusione del Verbo e allo sviluppo della Chiesa. Il problema è che nessuna … Leggi tutto