Rosario Marcianò. Tra scie chimiche e terremoti artificiali

Intervistare Rosario Marcianò, presidente del Comitato Tanker Enemy, crea subbuglio perché affronta temi caldi come quello delle “scie chimiche”. In questa occasione gli poniamo alcune domande sulla possibilità di alcuni terremoti indotti da sistemi d’arma. Partendo dall’accordo firmato dal  Governo italiano con gli Stati Uniti che, secondo l’opinione di Marcianò … Leggi tutto